Lanzarote..ultimo giorno

Preparativi e saluti

Ci alziamo e prepariamo , come ogni mattina , dall’inizio di questa avventura ma oggi ci sono da sistemare i bagagli.. E’ l’ultimo giorno , la vacanza è finita.. Salutare la casina che ci ha ospitati e salutare quelli che ormai sembrano essere più amici che conoscenti.. Facciamo qualche foto assieme , ci abbracciamo un po’ tristi poi saliamo in macchina e ce li lasciamo alle spalle..

La Santa

La Santa..passeggiata

-Ormai son già ricordi.. Abbiamo un po’ di tempo,prima della partenza.. Andiamo fino alla Santa , graziosissimo paese di pescatori affacciato sull’oceano.. Sulla passeggiata grosse barche a riposo .. Conosco e faccio quattro chiacchiere con un italiano che si è trasferito qua , sembra molto soddisfatto della scelta..

Le barche la popolano

Tias..Casa Saramago

La casa dal giardino

Macchina.. Nuova strada fra bei passaggi.. Si sbuca dal lato opposto dell’isola con splendida vista dall’alto sul mare e sulla costa di Puerto del Carmen , che evitiamo.. Siamo diretti a Tias , dove è imperativo , per me visitare la casa di Jose Saramago.. Dietro ho i “Quaderni di Lanzarote”.. Il tempo inizia un po’ a scarseggiare e fare la visita , solo guidata , prende il tempo che più o meno ci resta..

La biblioteca

La biblioteca

La casa è bellissima , decisamente viva.. Si sente ancora la ricchezza dell’anima di chi ci ha vissuto.. La ricca biblioteca è assolutamente straordinaria ,come gli aneddoti legati alla catalogazione dei volumi..

Gli interni

Gli orologi

E’ davvero una visita emozionante e ricca di suggestione ( la guida davvero brava e gentile e riesce a farmi comprendere tutto pur parlando solo in spagnolo ) . I sui scritti , i suoi oggetti ,la camera da letto dov’è morto . Gli orologi tutti fermi , puntati sull’ora in cui ha conosciuto la moglie .. Tutto molto coinvolgente . Il caffè che offrono a fine visita al tavolo della sua cucina , come lui faceva con tutti i suoi ospiti , mi commuove ..

Caffè al suo tavolo

Playa Honda

Playa Honda

Esco grata di aver potuto godere di questo privilegio e mi sento piena di energia.. Facciamo il pieno anche di benzina e ci concediamo ancora due passi sulla bella passeggiata di Playa Honda.. Ci mangiamo i panini e ci godiamo il posto un po’ tristi che questo sia l’ultimo giorno.. Purtroppo alla fine non siamo riusciti ad andare ad Arecife , me ne dispiaccio , ma ormai il tempo è giusto quello di andare all’aeroporto e riconsegnare la macchina..

Passeggiata

Partenza

Partiamo in orario.. Alle19,50 siamo a Malpensa.. Mio fratello appena scesi mi abbraccia fortissimo e mi confessa di essere stato in ansia per tutto il volo , ma forse , alle volte , un po’ di paura ci fa apprezzare di più la vita.. E’ stato un viaggio emozionante e ricco di bellezza..